DANDI sarà lo studio legale di riferimento di Sonus Factory e fornirà l’assistenza legale necessaria per lo sviluppo delle professionalità artistiche all’interno della scuola e la tutela delle proprie creazioni.

I servizi offerti da DANDI a Sonus Factory includeranno anche la consulenza in ambito commerciale, le strategie di negoziazione, la contrattualistica e riguarderanno tutti gli aspetti del manager’s business (Management, Recording, Sponsorship, Merchandising, Live performance, Produzione, Licensing, Brand partnerships, DIY/artist-owned labels).

Ci sarà anche occasione di divertirsi agli aperitivi che seguiranno gli eventi, i seminari e i dibattiti che abbiamo in programma e di cui vi terremo aggiornati.

DANDI

Diritto dei Media | Entertainment | Proprietà Intellettuale 

DANDI, acronimo di “Diritto d’Autore e Diritto Industriale”, è uno studio legale boutique, con sede a Roma, specializzato in diritto dei media e dello spettacolo, al servizio degli autori, delle società di produzione e distribuzione cinematografica indipendenti e dei creativi di tutto il mondo.

DANDI offre servizi di aggiornamento, consulenza e assistenza legale nel settore della proprietà intellettuale e dell‘entertainment.

Con DANDI, Claudia e Valentina, mettono a disposizione di autori, produttori, artisti, curatori d’arte, editori e chiunque altro lavori in ambito cinematografico, letterario, musicale, delle arti visive, del design e della moda, professionalità e know how, maturati attraverso anni di studio ed esperienze lavorative in Italia e all’estero.

L’alto grado di specializzazione delle professioniste permette ai clienti che sottopongono loro questioni attinenti alla tutela delle opere dell’ingegno di ottenere una pronta e puntuale soluzione.

Le competenza e le attività di Claudia e Valentina non riguardano solo l’ambito legale, ma in virtù di una rete di conoscenze e collaborazioni, DANDI offre anche tutti quei servizi di carattere pratico (ad es: informazioni e pareri in merito ad attività di ricerche finanziamenti, anche tramite il c.d sistema del product placement e tax credit in ambito cinematografico, allestimenti mostre, registrazioni marchi, disegni e modelli ecc.) fondamentali per chi lavora nel settore dell’entertainment, della moda, dell’arte e del design.

Così come il Dandy nel XIX secolo, attraverso il suo atteggiamento provocatorio e il suo vivere e vestire stravagante e originale si divertiva a stupire il pubblico, DANDI, con il suo modo di operare, si pone l’ambizioso obiettivo di stupire i propri clienti offrendo loro tutto quanto necessario per realizzare “un’opera d’arte”.