CORSO DI DIDATTICA

in Canto Moderno e Strumento

Il Corso di Didattica prevede 240 ore di lezioni di specializzazione sulla Didattica. Si tratta di un Corso full immersion di un anno con frequenza venerdi-sabato-domenica una volta al mese.

E’ il primo Corso di didattica in Italia, attivo dal 2006, con il fine di preparare professionalmente i futuri Insegnanti di Canto moderno e strumento; fornisce un’educazione completa  su tutte le materie inerenti la formazione musicale, artistica, didattica e psicologica.

Obiettivi del Corso di Didattica

Il Corso di Didattica nasce dalla necessità degli operatori del settore di avere una preparazione organizzata ed efficace. I futuri Insegnanti di Canto Moderno e Strumento hanno la possibilità di affrontare tutte le discipline messe in gioco dalla pratica dell’insegnamento.

Il Programma didattico

Il percorso di Didattica è suddiviso in sei moduli distinti di formazione e approfondimento teorico. Il programma è sviluppato in lezioni di fisiologia e meccanica della voce, tecnica vocale, pedagogia generale, didattica della musica, con moduli specialistici per l’insegnamento del canto e dello strumento.

La parte di formazione e approfondimento tecnico e teorico è seguita dallo studio del pianoforte, dalla didattica della musica, dalla psicologia e dalla pratica in studio di registrazione. Nella parte finale del programma tutte le competenze vengono messa in pratica con la gestione reale di lezioni individuali e collettive. Le lezioni prevedono l’affiancamento di Docenti professionisti.

Al termine di ogni modulo è prevista una sessione di verifica. Alla fine del percorso ci sarà la consegna di due tesine su temi della didattica e un esame finale orale. L’esame sarà sostenuto di fronte ad una commissione di professionisti.

Primo Modulo – Pedagogia e didattica generale

Secondo modulo – Fisiologia e meccanica dello strumento

Terzo modulo – Lo sviluppo delle qualità musicali

Quarto Modulo – Educazione e didattica della tecnica vocale e strumentale

Quinto modulo – Pratica dell’insegnamento

Sesto modulo – Music technology

Corpo docente

Il corpo docente del Corso di Didattica è formato da professionisti qualificati e specializzati. I docenti di Tecnica Vocale, Pianoforte complementare, Teoria e Armonia, Foniatria, Psicologia e Music Technology saranno a disposizione dei partecipanti durante tutte le fasi del loro percorso.

Fanno parte del corpo docente e del consiglio didattico:

Svolgimento e Calendario

Il Corso di Didattica prevede 240 ore frontali delle quali 192 in materie teorico/pratiche e 40 di affiancamento didattico e 8 ore per gli esami orali finali.

Calendario
Il totale di 240 ore frontali viene svolto in 9 mesi concentrati in lezioni di 9 ore giornaliere dal venerdì alla domenica (più pausa pranzo di 1 ora), con incontri di una volta al mese.

Inizio del Corso
Le lezioni si svolgono da novembre a luglio (Un weekend al mese, venerdi-sabato-domenica full time).
La possibilità di assenza giustificata è del 15% del totale delle ore frontali.
Il Corsi si svolge nella sede di Sonus Factory in Roma.

Requisiti di ammissione e selezione dei Candidati

Il Corso di Didattica è riservato ai Diplomati di almeno 24 anni di Scuola Superiore e ai Laureati, entrambi in possesso di Curriculum artistico di almeno 5 anni.

In particolare si rivolge a:

  • Cantanti e musicisti professionisti che hanno concluso il proprio percorso nello studio.
  • Cantanti e musicisti professionisti che hanno intenzione di specializzarsi nell’insegnamento.
  • Insegnanti di Canto Moderno e Strumento che non hanno avuto la possibilità di prepararsi individualmente in tutte le differenti discipline che l’insegnamento coinvolge.

Il Corso di Didattica è a numero chiuso.

Il numero minimo di iscritti per l’attivazione del Corso è fissato in 5 e il numero massimo in 12.
Le selezioni e le iscrizioni sono aperte da marzo fino ad esaurimento del numero massimo (fa fede la data di iscrizione).

E’ necessaria, per accedere alla selezione, una conoscenza base della Teoria e dell’Armonia, elementi di tecnica pianistica e conoscenza minima della lingua inglese.

Il candidato deve presentare un curriculum vitae artistico aggiornato, e una registrazione audio di tre brani in diversi stili musicali, di cui almeno uno in lingua inglese.

Superata una prima selezione è previsto un colloquio psico-attitudinale e motivazionale con la Commissione didattica.

sonus factory master in didattica del canto moderno

Vuoi saperne di più?
Contattaci ora!